Il primo passo è quello dell’anamnesi personale in cui raccoglierò importanti informazioni riguardanti lo stato di salute, l’uso di farmaci, abitudini personali, stile di vita ecc.

Finita l’anamnesi sarà effettuata una accurata raccolta di dati fisici ed antropometrici:

Altezza
Peso
Circonferenze corporee
Plicometria

Seguirà nei casi consentiti l’analisi impedenziometrica per la determinazione di parametri riguardanti la composizione corporea.

Il piano alimentare sarà basato sul modello della “Dieta Mediterranea” o su un modello alternativo scelto durante la visita ambulatoriale.

E’ gradita la visione di esami clinici recenti: scarica qui il modulo delle analisi cliniche richieste

In caso di importanti patologie pregresse si consiglia caldamente di portare in visione anche eventuali cartelle cliniche e relativi piani terapeutici.

Grazie ai dati ottenuti nell’anamnesi ed alle misure antropometriche potrò calcolare il metabolismo basale ed il fabbisogno energetico giornaliero dell’interessato e pianificare un piano alimentare personalizzato, scegliendo obiettivi alimentari che siano perseguibili.

I pazienti sono invitati a scaricare a compilare il modulo consenso privacy, che sarà poi consegnato in occasione della visita stessa.

Il piano alimentare personalizzato sarà pronto dopo 2 – 3 giorni.

Nel frattempo il paziente sarà invitato a compilare un diario alimentare, che sarà utile per evidenziare eventuali errori alimentari.

I controlli vengono eseguiti a distanza di un mese circa.