ECOGRAFIA ADDOMINALE E DEL TESSUTO ADIPOSO

Un esame semplice, indolore e di grande utilità, basato sul principio degli ultrasuoni.

Con la sonda lineare possiamo valutare in modo accurato la presenza di adiposità localizzata, verificare la presenza di edemi, fibrosi o sclerosi del tessuto.

Possiamo inoltre distinguere il tessuto adiposo sottocutaneo da quello viscerale (ben più pericoloso per la nostra salute, la sua presenza in eccesso correla infatti con aumento del rischio cardiovascolare).

Con la sonda convex possiamo studiare il fegato (valutare la presenza di steatosi epatica, di epatomegalia o di calcoli della colecisti) i reni, ed i grossi vasi.

L’esame ha una durati di circa 15 min.